Il Superbonus al 110% coinvolgerà anche il fotovoltaico e i sistemi di accumulo. In pratica significa che a fronte del costo complessivo dell’intervento può essere applicata una detrazione fiscale al 110%.

Il SuperBonus menziona esplicitamente gli impianti fotovoltaici, quindi da questo punto di vista non ci sono particolari dubbi di natura interpretativa da dirimere. In particolare, il Superbonus si applica alle spese sostenute per l’installazione di:

1) impianti solari fotovoltaici connessi alla rete elettrica su edifici;
2) sistemi di accumulo integrati negli impianti solari fotovoltaici agevolati contestuale o successiva all’installazione degli impianti medesimi.

Più nel dettaglio, l’installazione di impianti fotovoltaici può beneficiare del 110% se è effettuata: sulle parti comuni di un edificio in condominio, sulle singole unità immobiliari che fanno parte del condominio medesimo, su edifici unifamiliari e su unità immobiliari funzionalmente indipendenti e con accesso autonomo dall’esterno.

Non solo: ai fini dell’ecobonus 110% l’installazione degli impianti può essere effettuata anche sulle pertinenze di tali edifici e unità immobiliari. Ad esempio, il Superbonus viene erogato anche nel caso in cui l’installazione sia effettuata in un’area pertinenziale dell’edificio in condominio, come le pensiline di un parcheggio aperto.

VUOI SAPERNE DI PIU’? RICHIEDI UN APPUNTAMENTO