L’installazione di una pompa di calore con funzione di ventilazione meccanica offre una valida alternativa alle dispendiose soluzioni tradizionali sia in termini di raffrescamento che di riscaldamento, affiancando al sensibile risparmio in bolletta un regolare ricambio dell’aria per eliminare la concentrazione di CO2, COV, agenti inquinanti e batteri. Tali soluzioni garantiscono oltre ad un’elevata efficienza energetica anche un costante comfort abitativo grazie al rinnovamento continuo dell’aria indoor.

Scegliere una soluzione ad alta efficienza è garanzia di risparmio, qualità della vita e incremento del valore commerciale dell’immobile e le opportunità offerte attualmente dall’Ecobonus possono rappresentare l’occasione ideale per ristrutturare la propria casa migliorando al contempo il benessere e la salute.

Queste tipologie di spesa considerate prioritarie ai fini della detrazione e definite “trainanti” possono essere abbinate ad altri tipi di interventi, come ad esempio l’implementazione di impianti fotovoltaici o l’installazione di colonnine per la ricarica di veicoli.

Includere gli interventi di sostituzione dei sistemi di riscaldamento esistenti con le pompe di calore come previsto dall’Ecobonus conferma l’obiettivo principale del Decreto Rilancio, ovvero incrementare la transizione verso l’efficientamento energetico del Paese come volano di crescita e sviluppo in linea con i propositi previsti nell’ambito del progetto europeo Green New Deal.

CONTATTACI E PARLIAMONE INSIEME